Controlla la tua WEB REPUTATION

pubblicato in: Career Counseling | 0

Secondo gli ultimi dati Adecco, 7 recruiter su 10 utilizzano social network per lavoro e anche per scoprire qualcosa in più dei candidati da incontrare.
Se ci pensi bene lo fai anche tu. Quando vuoi sapere qualcosa di qualcuno metti il suo nome su Google. Quello che ottieni si chiama web reputation.
Ormai, nella ricerca di stage/lavoro, quasi tutto avviene sul web. Le aziende usano i social per allargare il bacino dei candidati e trovare profili specifici, informarsi sulla rete di contatti professionali del candidato, verificare il CV e controllare i contenuti pubblicati.

Non sentirti spiato. Usa questa pratica a tuo vantaggio costruendoti una buona web reputation.

COME?

1. CONSAPEVOLEZZA
La prima cosa da fare è controllare la tua web reputation cercando il tuo nome su Google, potrai così decidere in maniera consapevole cosa è utile e cosa è dannoso per la tua professionalità.
La tua reputazione può essere influenzata in maniera negativa da: commenti su attività che vanno contro regolamenti universitari o aziendali, immagini inadeguate, imbarazzanti, volgari, commenti su tematiche controverse.
Non dico di dare un’immagine falsata di te, ma solo di essere consapevole di ciò che va e poi resta sul web.

2. PRIVACY
Dopo aver controllato bene tutti i social, cosa segui, i tuoi gruppi, le immagini, i video, i tuoi interessi …proprio tutto… probabilmente deciderai di modificare le impostazioni sulla privacy in modo che siano visibili solo i contenuti che decidi tu.

3. PREVENZIONE
La rete non dimentica, quindi prima di cliccare, condividere, scrivere, PENSA!
Ciò che stai per scrivere è UTILE? è VERO? è INTERESSANTE? è GENTILE? è PERTINENTE? è NECESSARIO???

4. IMPEGNO
Costruisci con calma la tua web reputation. Crea e condividi contenuti attinenti al tuo settore che siano interessanti e originali, fallo in maniera costante, senza esagerare. Sii generoso, bisogna dare molto al web prima di ottenere qualcosa.

Condividi su: