9 PASSI VERSO IL LAVORO CHE VUOI

pubblicato in: Career Counseling | 0

career-counseling21 obiettivo chiaro
L’obiettivo deve essere chiaro, positivo, realistico, non troppo facile, improntato sulle tue conoscenze e competenze ma anche aderente alla realtà esterna.
Prendi un foglio e scrivi:
a) Il tuo obiettivo ideale, immagina che stanotte avvenga un miracolo. Domani mattina suona la sveglia e i tuoi desideri si sono concretizzati: dove sei? che lavoro fai? come ti senti?
b) Ciò da cui non puoi prescindere, l’obiettivo minimo. Cos’è che proprio non puoi fare?
c) L’obiettivo intermedio, i compromessi a cui puoi scendere.
2 rifai il tuo CV da capo
Partendo da un foglio bianco, anche psicologicamente ti aiuterà a ricominciare e allontanarti dai tuoi vecchi schemi.
3 fai una lista delle aziende che ti interessano
Parti da un criterio (vicinanza geografica, qualità della vita aziendale, dimensioni…) usa la camera di commercio per ottenere una lista di aziende del territorio, associazioni di categoria, ordini, registri e portali come infoimprese, LinkedIn.
Fai una lista per preferenza di 10/15 aziende.
Studiati bene ogni azienda con i suoi profili professionali.
4 aggiungi una competenza al tuo CV
Per esempio chiuditi in casa per un giorno per guardare tutorial di un certo software finché non avrai acquisito familiarità. Basta cominciare.
5 diventa un candidato passivo
Iscriviti a portali di ricerca lavoro in maniera completa, corretta e sempre aggiornata.
Ottimizza il tuo profilo LinkedIn
Sii attivo anche su altri social network dai quali le aziende ti possano “pescare”.
Aggiorna la tua foto, fatti aiutare da qualcuno, fai in modo che sia professionale, con uno sfondo neutro, meglio se in bianco e nero, vestiti come andresti ad un colloquio di lavoro, sorridi!
6 espandi la tua rete
Pensa a persone con cui hai lavorato, persone che lavorano in aziende con cui ti piacerebbe ottenere un colloquio. Prendi contatti, vai a fiere del lavoro, segui conferenze, chiedi collegamenti. Dai e chiedi raccomandazioni e interagisci con almeno 5 gruppi su LinkedIn.
7 fai volontariato
È un modo per mettere in pratica le proprie competenze ed acquisirne di nuove. Pensa al profilo professionale al quale aspiri, a quali competenze sono necessarie e cerca un’attività inerente. Ovviamente incrementerai anche la tua rete di relazioni.
8 organizzazione
Fai una scheda di ogni candidatura (azienda, data, profilo, feedback), questo ti aiuterà a rispondere prontamente in qualsiasi momento.
9 fai pratica
Prova a farti e farti fare le domande più frequenti del colloquio di selezione, fatti aiutare da parenti e amici. Verifica bene oltre ai contenuti anche la tua postura, il tono della voce, le pause, l’uso del fiato.
Immagina come ti sentirai quando avrai trovato il lavoro ideale, alzati in piedi, cammina, dillo! Come ti senti?
Sei entusiasta. La tua ricerca è finita. È andato tutto per il meglio!

Condividi su: